Film Rai Silverlight Scaricare

Film Rai Silverlight Scaricare film rai silverlight

I video con download sul sito della RAI sono quelli archiviati. In questa guida vi indicherò come poter scaricare un video in Silverlight anche. Video in flash su sottodomini di adventskalender-fuer-erwachsene.info — I video sono in formato MP4. Installazione dello script. A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per. South Africa SCARICA VIDEO DA MEDIASET SILVERLIGHT MAC - Qualora invece dopo essere riuscito ad adventskalender-fuer-erwachsene.info​adventskalender-fuer-erwachsene.info Srl o forse la RAI stessa stia marciando male è quasi certo. Tuttavia. Microsoft Silverlight, download gratis. Microsoft Silverlight Continua la sfida ad Adobe Flash Player. Silverlight è un plugin reso disponibile da Microsoft che risulta per certi versi come ad esempio quelli messi a disposizione degli utenti sul sito Internet della RAI, A questo punto fai clic sul file adventskalender-fuer-erwachsene.info che è stato appena scaricato sul.

Nome: film rai silverlight
Formato:Fichier D’archive (Film)
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 18.89 MB

Linkedin Alcuni siti e applicazioni richiedono Silverlight per Android per funzionare correttamente sul nostro smarphone, ecco come installarlo anche al di fuori delle App. Ma con la rimozione dal Play Store di uno degli ultimi plugin Silverlight funzionanti, le scelte si riducono ai play store alternativi o ai siti indipendenti. Se non riusciamo a vedere alcuni filmati o alcuni siti risultano incompleti, possiamo ricorrere a questa tecnica, ma solo se si tratta di qualcosa di assolutamente necessario.

Silverlight è sconsigliato anche da Microsoft Microsoft ha cambiato molto le sue politiche negli ultimi anni, e questo coinvolge anche le tecnologie proprietarie.

Già nel Microsoft consigliava, sul proprio blog ufficiale, di passare alle soluzioni basate sullo standard HTML5. Le App e i siti che lo utilizzano ancora infatti sono quandomeno obsoleti. Possiamo verificare rapidamente questa affermazione facendo una ricerca nel Chrome Web Store, dove non sono più presenti download relativi a Silverlight.

61 pensieri riguardo “Come scaricare i video da Rai.tv”

Dopo pochi secondi si aprirà la finestra Installa Silverlight, dove andremo a togliere il segno di spunta accanto alle voce Imposta Bing come motore di ricerca e Imposta MSN come pagina iniziale. Non ci resta ora che avviare il processo, cliccando sul tasto Installa ora.

A tal riguardo, consigliamo la lettura su come disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows Cliccare sul pulsante Chiudi per rimuovere la finestra di Microsoft Silverlight Installer e aggiornare il browser Internet Explorer al fine di rendere effettive le modifiche apportate, pigiando sul tasto F5 della tastiera.

Come bisogna comportarsi in questi casi?

Innanzitutto, accertiamoci che il plugin Microsoft Silverlight sia stato abilitato da Internet Explorer. Per abilitarlo occorre selezionare Microsoft Silverlight e pigiare sul tasto Attiva presente nella sezione inferiore della schermata. In questo modo, la riproduzione dovrebbe essere avviata in maniera corretta.

Nella nuova finestra pigiamo sulla scheda Sicurezza, quindi un clic sul tasto Livello personalizzato. Facciamo ora uno scroll verso il basso, fino a individuare la sezione dedicata alle impostazioni di ActiveX Controlli ActiveX e plug-in.

Rai Click TV è stato utilizzabile fino al dicembre , quando è rimasto online solo Rai.

Il nuovo sito permetteva di vedere e ascoltare gratuitamente molti programmi prodotti interamente o parzialmente dalla Rai e di seguire, al netto del copyright di alcuni programmi e delle restrizioni di alcuni eventi sportivi, le dirette dei canali. Vi venivano pubblicati anche contenuti inediti come video-interviste, extra, speciali e blog.

In Primo Piano

Era attivo anche un servizio di podcasting. Fino al gennaio del l'applicazione utilizzata dal sito per riprodurre i file era Windows Media Player Dal febbraio Rai. Logo Rai. Dal 20 dicembre è disponibile per Smart TV. Inizialmente l'accesso era obbligatorio solo via app, mentre dal 21 agosto è necessario anche via browser. Logo di Rai. Nel dicembre dello stesso anno viene lanciato anche RaiPlay Radio , il portale online dei programmi radiofonici della Rai.

Il portale è presente anche sui principali social media Facebook , Twitter , Instagram con l'omonimo account che rilancia gli ultimi contenuti pubblicati o le dirette.

Il sito è accessibile anche da dispositivi mobili tramite l' app dedicata disponibile gratuitamente sui principali store virtuali come Microsoft Store , Google Play e App Store. L'app permette di vedere le dirette dei canali e i programmi dei giorni precedenti su smartphone, tablet, Smart TV o tramite Chromecast [4].

La pubblicità commerciale sul sito viene gestita da Rai Pubblicità. Il 3 marzo , in occasione della prima visione della serie Il nome della rosa , viene introdotto un nuovo player per la riproduzione dei contenuti, che presenta tra le novità la possibilità di mandare avanti o indietro il video di 10 secondi, di sceglierne la qualità di visione, la velocità, di inserire sottotitoli, navigare tra le tracce audio se disponibili e, tramite la funzione Restart, di ricominciare la visione di un programma durante la diretta streaming.