Scarica Ctr Veneto

Scarica Ctr Veneto  ctr veneto

Il servizio di consultazione rispetta lo standard ISO che è la versione di WMS. I servizi per l'Acquisizione dei dati (download) permettono di scaricare. La Carta Tecnica Regionale Numerica della Regione Veneto. Matteo Ballarin Tecnica Regionale tramite il download dei documenti. -Scala nominale degli. Home · Chi siamo · area download · Contattaci · Link a web amici · geodati nazionali · geodati internazionali. HOME, CHI SIAMO, DOWNLOAD, CONTATTACI. Gli shapefiles: download. Per vedere quali riquadri mancano all'upload, controllate la pagina Overlay confini CTR Veneto. Scarica CTR numerica dal sito della Regione Veneto. vai al sito IDT Regione Veneto formati SHP e DXF. --> 02 - Prodotti Cartografici --> Carta Tecnica.

Nome: ctr veneto
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 44.66 Megabytes

Descrizione: Per mantenere aggiornate le informazioni del Sistema Informativo Geografico, i progetti che modificano la realtà territoriale dovranno essere integrati da un elaborato cartografico in formato DXF o Shapefile su base CTR. La base cartografica è disponibile e scaricabile dal GeoPortale della Regione Veneto.

Per predisporre l'elaborato cartografico, il progettista: accede alla sezione Prodotti cartografici del GeoPortale e scarica il foglio di carta tecnica regionale allo stato di fatto interessata dal progetto edilizio. Il file scaricato, in formato DXF o Shapefile è organizzato in layers secondo la struttura prevista dalle specifiche regionali.

Il sistema di coordinate è quello Gauss-Boaga adottato per la cartografia comunale predispone una planimetria di progetto redatta sull'estratto di mappa precedentemente scaricato. Istruzioni per la redazione dell'elaborato di inquadramento cartografico Si elencano sinteticamente le principali caratteristiche dell'elaborato: deve essere un file in formato DXF firmato digitalmente deve essere organizzato in layer secondo la struttura della cartografia tecnica regionale deve essere georeferenziato nello stesso sistema di riferimento e di coordinate utilizzato dal Sistema Informativo Geografico del Comune Gauss-Boaga si deve usare il colore rosso per le nuove costruzioni e giallo per le demolizioni.

L'accesso ai dati al GeoPortale della Regione Veneto è libero e gratuito.

Il file scaricato, in formato DXF o Shapefile è organizzato in layers secondo la struttura prevista dalle specifiche regionali.

Veneto/Guide e documentazione/Import: dalla CTRN Veneto a OSM

Il sistema di coordinate è quello Gauss-Boaga adottato per la cartografia comunale predispone una planimetria di progetto redatta sull'estratto di mappa precedentemente scaricato. Istruzioni per la redazione dell'elaborato di inquadramento cartografico Si elencano sinteticamente le principali caratteristiche dell'elaborato: deve essere un file in formato DXF firmato digitalmente deve essere organizzato in layer secondo la struttura della cartografia tecnica regionale deve essere georeferenziato nello stesso sistema di riferimento e di coordinate utilizzato dal Sistema Informativo Geografico del Comune Gauss-Boaga si deve usare il colore rosso per le nuove costruzioni e giallo per le demolizioni.

L'accesso ai dati al GeoPortale della Regione Veneto è libero e gratuito. Editing cartografico Questa fase consiste nella modifica del file DXF della cartografia scaricata al fine di adeguare gli elementi rappresentati al progetto dell'intervento edilizio che si intende realizzare. Correzioni Manuali Edificio interno ad altro edificio e Edifici Sovrapposti In questo caso la geometria di un edificio è leggermente sconfinante in quella di uno adiacente spesso dovete zoomare per vedere il problema.

Carta delle geopenalita' ai fini edificatori

Edifici tagliati ai bordi Nel caso vi occupiate di più riquadri contemporaneamente, vi potreste ritrovare con alcuni edifici tagliati ai bordi del file e se aprite il riquadro adiacente, spesso troverete l'altra metà. È meglio effettuare questa operazione prima dell'upload, altrimenti si dovrà intervenire a mano post- caricamento! Spostatevi su Estensioni icona della presa di corrente e selezionate dall'elenco SimplifyArea tramite il segno di spunta.

Dando ok vi verrà chiesto di riavviare JOSM.

Carta Tecnica Regionale

Rifate un controllo col validatore per essere sicuri che non vi siano nuovi errori. Configurazione plugin SimplifyArea JOSM: controllo edifici con Mapbox Satellite Dopo aver corretto tutti gli errori e semplificato la geometria è fortemente consigliato controllare il file tramite le ortofoto aeree Mapbox Satellite.

Se non lo fosse, cercatelo da quello appena più sopra e attivatelo tramite il pulsante "Attiva". Uscite con OK.

Dopo qualche istante cominceranno ad apparire le immagini aeree sulle quali effettuerete il controllo. JOSM: integrazione con dati esistenti Riaprite nuovamente il file. Si creerà un nuovo livello in cui potrete vedere cosa c'è già presente sui server OSM. Prima dell'upload finale controllate che: Non vi siano edifici presenti che si sovrappongano con quelli presenti nel vostro file.

Nel caso siano presenti, tramite Bing controllate che non siano più recenti rispetto a quelli presenti nei dati del veneto. Se si, cancellateli dal vostro file convertito.

Per scoprire chi è, selezionate l'edificio interessato e nella colonna di destra, riquadro Cronologia, premete Visualizza. Vi si aprirà una finestra con tutte le modifiche effettuate su quella geometria e chi le ha fatte. Eliminate poi il vecchio dato dal livello del server OSM.

Carta tecnica regionale

Livello dati server OSM Caricamento dei dati Al momento di caricare i dati sul server configurare la finestra di caricamento come segue. Commento, es.

Premete "Carica le Modifiche" e attendete la fine. Create un file vuoto di testo. Se tutto è impostato correttamente vi appariranno un elenco di comandi altrimenti vi verrà notificato un messaggio di errore di comando: in questo caso seguite QUESTA guida per configurare correttamente il sistema. Gli shapefiles: organizzazione solo Linux Una volta scaricati gli. Creare quindi un nuovo file con un editor di testo, contentente le seguenti righe di codice:! SH, e renderlo eseguibile.

Immagine 4 Immagine 5 Conversione in.

Attenzione È possibile, quando ci appresta a convertire shapefiles contenenti punti, che shp-to-osm fallisca nell'operazione. Il file.

Gli utenti windows devono inserire anche l'estensione.