Video Da Podcast Rai Scaricare

Video Da Podcast Rai Scaricare video da podcast rai

Bisogna scaricare sul proprio PC il video proposto da Rai Play ma la Rai non permette di farlo ufficialmente e ne vieta severamente il tentativo. Scarica i video della rai o guardali in streaming sul tuo lettore multimediale. Elenco completo di tutti i programmi. Ad Alta Voce. Puntate e Podcast · Alamire . La musica antica dal Medioevo .. Puntate e Podcast · Diretta Video Radio2. Dal 16 settembre alle | La replica della lettura di "La torta in cielo" di in replica la notte alle riascoltabile in streaming e scaricabile in podcast. A dar Elio De Capitano legge "Il sistema periodico" di Primo Levi | Video di Chiara D' . Paste your Link and download!.

Nome: video da podcast rai
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 49.64 Megabytes

L'applicazione ufficiale Rai per Windows Phone: canali radio e tv Rai in diretta, la possibilità di rivedere la programmazione degli ultimi 7 giorni di Rai1, Rai2, Rai3 e Rai Premium con Rai Replay e i video on-demand dei tuoi programmi preferiti.

È bella come app, ma purtroppo il problema è che in rai replay mancano alcuni canali. Excellent app and contents. Like many other content apps, it's geographically restricted here, Italy. No contents available outside Italy? Very useful! Non vedi niente se non sei in Italia?

Infine, se volete scaricare un video su vostro smartphone, la cosa si semplifica notevolmente perché è addirittura una funzione supportata dalla applicazione ufficiale della Rai per questo servizio, che si chiama Guarda Offline. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Servizi Web. Articoli correlati. Si continua a parlare di università, anche nella micro-lezione d'italiano con la linguista della "Società Dante Alighieri" Lucilla Pizzoli, preceduta dalle consuete divagazioni del nostro Dante Alighieri, Gianni Ippoliti.

Conclude la puntata il servizio di Virginia Zullo che è andata a scoprire i segreti e le bellezze della Certosa di San Giacomo a Capri. Nelle Storie dal Mondo si parla di un'altra prestigiosa università, il MIT di Boston, dove insegna un famoso architetto italiano e guru dell'informatica: Carlo Ratti.

Segue l'esibizione dal vivo del cantante Einar, uno dei vincitori del Sanremo Giovani del , poi tra i protagonisti del Festival nel e del Sanremo Giovani Tour Alberto Colazilli, storico dell'arte, curatore e restauratore di giardini e parchi ci spiega come curare nel modo giusto il proprio giardino.

Alessandro Boschi, autore della rubrica "Hollywood Party" realizzata insieme a Rai Radio Tre, ci raggiunge in studio per presentare il film in programmazione su Rai Italia questa settimana. Conclude la puntata la rubrica "I had a dream", di Donatella Scipioni, che ci fa conoscere Maurizio Zanella, il cosmopolita del vino. Per le Storie dal Mondo andiamo a Santiago del Cile dove lo chef Ennio Carota ci accoglie nel suo ristorante italiano.

Poi in Cina con l'intervista a Enrico Castellacci, ex medico sportivo della Nazionale Italiana di Calcio ora al seguito della squadra di Guangzhou, per rivivere tante emozioni, come quelle dei Mondiali di Calcio Pierluigi Diaco, in onda anche su Rai Italia con il suo programma "Io e te di Notte", è il primo ospite di Monica Marangoni, accompagnata al pianoforte dal maestro Stefano Palatresi.

Segue Graziano Diana, sceneggiatore e regista italiano di grande esperienza e talento che ci racconta il "Premio Solinas", la manifestazione dedicata alla scrittura cinematografica e televisiva, tenutasi nell'isola de La Maddalena, in Sardegna. Si conclude la puntata con Laura Gramuglia, scrittrice, Dj e speaker radiofonica che "scrive di donne e di musica", in studio per commentare una storia che 57 anni fa fece il giro del mondo: l'attrazione della first Lady d'America, Jacqueline Kennedy, per Gianni Agnelli.

Storie dal Mondo. Prima un servizio da Boston che ci racconta la storia di Viviana Dragani, conduttrice radiofonica, poi a Buenos Aires, per incontrare la blogger Amira Giudice, argentina di origine italiana innamorata del nostro paese, anche se non lo ha mai visto.

Dubbi o problemi? Ti aiutiamo

In questa puntata, Monica Marangoni, accompagnata al pianoforte dal maestro Stefano Palatresi, inaugura la nuova stagione de L'Italia con Voi ospitando Mara Venier, la "Signora della televisione", padrona di casa impeccabile di "Domenica In", che da quest'anno è tornata anche su Rai Italia.

Segue il regista teatrale Armando Punzo, assieme a Rossella Menna, giornalista e curatrice del libro: "Un'idea più grande di me", in cui si racconta la storia professionale di Armando, strettamente legata al carcere la Fortezza di Volterra, luogo che da trent'anni ospita i suoi spettacoli allestiti assieme ai detenuti. Si cambia argomento e si parla delle attività e dei progetti della "Società Dante Alighieri", ancora partner di Rai Italia e de "L'Italia con Voi" nella promozione della lingua italiana, con il suo Segretario Generale, il professor Alessandro Masi.

Anche in questa stagione non poteva mancare il presidente di Globus et Locus Piero Bassetti, grande personalità e uomo di cultura che arricchisce il programma con i suoi interventi sempre originali sull'tema dell'italicità. In questa prima puntata lo vediamo in studio dialogare con l'ambasciatore Giuseppe Manzo in collegamento da Buenos Aires. Di Luigi Maria Perotti. Di Stefano Salimbeni. L'idea nasce durante gli anni all'università, quando dopo aver messo i calzini in lavatrice non riusciva più ad appaiarli.

Di Pasquale Guaglianone. Il suo lavoro nasce dalla grande esperienza dei suoi avi che provenivano dalla Toscana; ogni giorno è al lavoro nella vasta pianura argentina, con ritmi dettati dalle diverse stagioni. Dopo essere stato per 15 anni medico della nazionale di calcio italiana, Enrico Castellacci si è trasferito a Guangzhou, in Cina, per seguire come specialista medico sportivo gli atleti della squadra locale.

Scaricare video Rai Play: ecco come fare

Ci racconta la vittoria del mondiale al fianco di mister Lippi e come si sta sviluppando il calcio in Cina, a suon di investimenti pubblici. Di Alessandro Galassi. Vive in Ciledal ed è molto soddisfatto della scelta fatta. In Italia faceva la cantante Jazz e pop semi professionista, poi un paio di anni fa si trasferisce a Boston per amore ma senza nessuna intenzione di rinunciare alla musica.

Di Francesco Vernata. E' l'unico italiano presentecon costanza sui teleschermi cinesi. Di Andrea Fumagalli. Federica ed Elena lavorano nei sotterranei di uno dei musei più importanti al mondo, il Metropolitan Museum di New York.

Qui, un team di 14 scienziati tra cui 5 Italiani svolge analisi su oggetti nella collezione del museo, in supporto agli interventi di conservazione e restauro. Tra gli ospiti più prestigiosi la grande Ottavia Piccolo. I settemila soldati d'Italia impegnati in aree di crisi nel mondo sono un pezzo fondamentale del nostro paese, fino ad oggi raccontato solo attraverso cronache giornalistiche.

Diciassette anni e centoventimila morti, tra cui diecimila delle forze di sicurezza afghane solo nell'ultimo di questi anni, dicono di un paese lontano dalla stabilità. Una ricerca della stabilità che ci riguarda più da vicino di quanto siamo soliti pensare, come hanno testimoniato comandanti della nostra missione che ha lo scopo di istruire, addestrare le stesse forze armate afghane. Nel campo base di Herat, gli incontri con due madri appartenenti alla gloriosa Brigata Sassari ci portano dentro storie che riconosciamo come nostre, ma in un contesto straordinario.

E anche il più pericoloso in questa fase. Le recenti elezioni sono state attraversate da numerosi attentati terroristi. Uno di questi ha accolto i nostri inviati a Kabul, a qualche centinaio di metri dalla base Nato in cui erano arrivati. E si chiude con il ricordo dei nostri cinquantaquattro soldati che in Afghanistan hanno perso la vita. Soldati d'Italia ci porta in Libano.

Noi ci siamo dal L'UNIFIL, la forza di interposizione creata dall'ONU, a cui partecipano 41 paesi, è stata creata il 19 marzo , dopo l'occupazione del territorio libanese da parte di Israele, allo scopo di creare una fascia di sicurezza volta a tutelare i civili. La missione è stata rinnovata più volte. L'ultima dopo l'intervento israeliano in Libano del Ormai l'ONU fa parte del paesaggio in questa lingua del mondo in cui sono nate grandi civiltà e che oggi raccoglie rifugiati palestinesi e siriani in grandi numeri rispetto ad una popolazione complessiva che non supera i sei milioni.

Conosciamo Stefano, giovane capitano. Andrea che spera di entrare stabilmente nelle nostre Forze Armate e che se deve ricordare un capitano quello è Totti, della Roma. Serena che entra in una scuola in cui si mischiano culture, in questa terra in cui convivono 18 diverse religioni. Conosciamo il generale Sganga che è stato tante volte in Afghanistan, prima del Libano.

Ed anche il cane Devil, addestrato ad individuare ordigni esplosivi. Alcuni nostri soldati cantano mentre lavano l'elicottero che si sta per alzare in cielo, lungo il confine con Israele.

Un dolce motivo che ci riporta a casa. Nel febbraio il Kosovo ha proclamato l'indipendenza dalla Serbia e stati, tra cui, l'Italia l'hanno riconosciuta. Molti altri, tra cui Cina e Russia, non lo hanno fatto. Oggi la forza dell'alleanza in campo raccoglie 29 nazioni e il ruolo dell'Italia in questo territorio è centrale.

I nostri soldati per le strade di Pristina sono la testimonianza vivente della differenza che c'è tra vincere una guerra e costruire la pace. Con Federico, giovane capitano, siamo andati in giro per il centro della capitale e continuamente venivamo salutati da cittadini a passeggio. Rappresenta per i serbi della regione il monumento alla loro libertà di culto in una regione a maggioranza musulmana. La costruzione risale al e la collezione di icone e manoscritti custoditi dai monaci hanno resistito ad assalti e vandalismi.

Una casa famiglia e poi una cooperativa nascono in un territorio che ha conosciuto gli orrori della cosiddetta pulizia etnica. Qua, in queste terre oggi poco popolate, serbi e albanesi-kosovari si sono massacrati. Tempo dello Spirito è un programma evangelico di spiritualità comprendente tre elementi: una meditazione biblica, una riflessione legata all'attualità e il calendario delle attività di tipo culturale e di formazione proposti dalle chiese riformate al Sud delle Alpi.

Responsabile redazionale del programma è Paolo Tognina. La conduzione è affidata a Luisa Nitti. Le meditazioni bibliche sono affidate ai pastori in servizio presso le parrocchie riformate nel Ticino, nel Grigioni Italiano e nelle chiese evangeliche di lingua italiana a nord delle Alpi.

Collaborano a "Tempo dello Spirito" anche pastori protestanti dell'area insubrica. I libri di "Alice" avranno i dialoghi quasi sempre e a volte anche le figure. Ogni giorno alle un contributo in punta di penna, soggettivo, anche graffiante, su fatti di cultura, politica, società.

Un corsivo realizzato a turno dai giornalisti della Rete che si prefigge di lasciare il segno, di portare posizioni profilate e magari, perché no, di suscitare dibattito. Diffondere cultura è partecipare al progresso della società. Con Diderot Rete Due vuole restituire la ricchezza, la profondità e la vitalità della cultura contemporanea.

È aperto alle novità nuove pubblicazioni, mostre in corso , ospita protagonisti autori, curatori ma offre anche le considerazioni dei giornalisti che curano, con le loro competenze specifiche, le diverse puntate.

Magazine settimanale consacrato agli spettacoli - il cui titolo richiama una delle pellicole cinematografiche più celebri, Via col Vento - invita gli ascoltatori a pensare al cartellone del week- end e a programmare gli appuntamenti cui partecipare in prima persona. Sentiremo stroncature, plausi, dubbi, promozioni a pieni voti e bocciature.

Magazine di riferimento della Rete Due sulle questioni scientifiche. Si occupa sia dei grandi temi che riguardano direttamente la nostra vita quotidiana inquinamento, allergie, alimentazione sia delle ricerche di laboratorio medicinali, nuove scoperte, invenzioni sia di questioni che coinvolgono le scienze umanistiche, psicologia, filosofia. La narrazione come filo rosso di un programma che si declina su 5 puntate.

Chi sono gli svizzeri che hanno scelto di vivere in Italia, a Milano? Come vivono, quali nostalgie conservano, che cosa raccontano del loro paese? Un viaggio del genere, tuttavia, è forse possibile in virtù di un sostanziale cambio prospettico. La valutazione di una novità discografica passa attraverso il confronto guidato con altre interpretazioni, spesso tratte da registrazioni di riferimento.

Un programma presentato da chi la musica la ama, la suona, la scrive. Cantautori e musicisti italiani noti e meno noti si raccontano, senza filtri, in un percorso che dalla loro intimità di ascoltatori ci accompagna dentro la magia della musica vissuta e creata. Il pianoforte, i suoi parenti vicini e lontani, la sua sterminata letteratura, gli autori e gli interpreti che lo hanno incoronato strumento tra gli strumenti. Un affascinante universo sonoro in bianco e nero da esplorare tra incontri, ascolti e interviste.

Il salottino del jazz di Rete Due propone ogni settimana un approfondimento, in più puntate dedicato, alla storia e alla cultura della musica afroamericana.

Il paese dei bambini perduti

Singoli artisti, movimenti, ambiti geografici, strumenti o stili particolari, vengono illustrati dagli ascolti scelti con cura e dai preziosi commenti, affidati a riconosciuti esperti della materia. È un universo assai variegato, un dedalo di modi, stili e stilemi, di generi ed approcci originali al fare musica.

Tesori emersi dal passato, sperimentazioni del presente e curiosità senza tempo. Percorsi d'archivio tra la memoria comunicativa conservata dalle teche della RSI: un patrimonio sonoro unico, prezioso, che le nuove tecnologie rendono accessibile, riproducibile, condivisibile. Evocazioni sonore di come eravamo, di come pensavamo di essere, di come immaginavamo saremmo stati.

Tutti i nostri podcast

Itinerari sonori nel mondo della musica popolare. Cinque novità discografiche per una settimana di piacevoli scoperte attraverso i generi, in compagnia di uno dei nostri recensori che, in diretta, ci propone gustosi assaggi di un disco accompagnati dal suo parere e dalle sue riflessioni.

Un viaggio nel mondo musicale del Mediterraneo condotto da Nabil Salameh, la voce dei Radio Dervisch. Il racconto nitido del Medioevo e del Rinascimento a un pubblico non scientifico. Dottor Wilde e la sua trasmissione su uno degli aspetti più seri e importanti della nostra esistenza, la salute! Tutti i nostri podcast Il podcasting è un sistema che permette di scaricare in modo automatico dei file audio, chiamati "podcast", pubblicati da siti o blog utilizzando un semplice software.

Albachiara Attualità, intrattenimento e musica Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. C'era una volta Che coincidenza! Chiese in diretta Settimanale ecumenico di informazione religiosa, domenica dalle alle Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes.

Cronache della Svizzera italiana L'informazione radiofonica sui fatti di Ticino, Grigioni italiano e Insubria Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. Fa ti la radio Il talent radiofonico dell'estate Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes.

Gli Espatriati Le storie di chi è partito raccontate, tutte le mattine alle , su Rete Uno Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. Grigioni sera L'attualità retica da Coira Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. I criceti Una curiosità raccontata in un minuto Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes.

Il documentario Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. Il quinto elemento Terra, acqua, aria, fuoco: cosa manca ancora alla vostra estate?

Jardins d'été Una passeggiata nella storia e tra i continenti attraverso magnifici parchi Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. La buena onda Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes. La Corrispondenza Copia e incolla il link nel software podcast : Tutti gli episodi podcast Apri con iTunes.